nerovesuvio-francomello

Nero Vesuvio al PLART con Franco Mello

9 marzo 2017 – Tra gli appendiabiti Cactus, i tavoli Erba, le morbide poltrone Mun e Mun Bis a forma di muro in mattoni e i pouf Grande Zucca, i cioccolatini-gioiello Nero Vesuvio hanno accolto gli ospiti presenti all’inaugurazione della mostra di Franco Mello alla Fondazione PLART, il museo della plastica di Napoli in via Martucci 48, introducendoli in un’atmosfera d’arte e classe, condita con quel pizzico di ironia tipico della città.

ph Massimiliano Ricci
ph Massimiliano Ricci

La prima personale dedicata ai cinquant’anni di carriera del designer genovese famoso in tutto il mondo, dal titolo Provocazioni e Corrispondenze tra arti e design – a cura di Giovanna Cassese e con il patrocinio della Fondazione Donnaregina, nell’ambito del Progetto XXI – ripercorre alcune delle creazioni di Mello realizzate da Gufram e Dog Design nell’arco degli anni ’70 ed esplora le relazioni dinamiche tra design, architettura e arte.

ph Massimiliano Ricci
ph Massimiliano Ricci

Integrano l’aspirazione all’analisi e al recupero di questo legame i tanti libri d’artista, le riviste e i cataloghi presenti e una selezione della collezione di gioielli Sfioro, ideata nel 2013 e popolata da creazioni di Michelangelo Pistoletto, Mimmo Paladino, Emilio Isgrò, Aldo Spinelli, Marco Gastini e Matteo Bonafede.

Perfetti ospiti della serata i cioccolatini Nero Vesuvio, con il loro impeccabile connubio tra gusto e design.

ph Massimiliano Ricci
ph Massimiliano Ricci

Chiara Serra

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.