miracolo

Il miracolo di San Gennaro

Si è festeggiato martedì a Napoli San Gennaro, santo patrono della città, nel giorno della sua martirizzazione.

IMG_6001Un evento annuale che mantiene, tuttavia, un’incredibile unicità, un appuntamento che si rinnova conservando la sua aura di mistero e di speranza e che spinge tantissime persone ad accalcarsi, ogni anno, nel Duomo per aspettare il miracolo.

Un miracolo che quest’anno non si è fatto attendere: il Sangue di San Gennaro, infatti, era già liquido quando il cardinale Crescenzio Sepe ha prelevato le ampolle dalla Cappella del Tesoro di San Gennaro.

Un monito e un appello sempre validi, attraverso un simbolo così “umano” come il sangue e così sacro allo stesso tempo, a riscoprire il calore, la solidarietà e l’umanità in ognuno di noi, credente o meno.

Noi di Nero Vesuvio c’eravamo!

IMG_6003

Chiara Serra

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.